Italiano (Italia)   English (UK)   Français (France)   Español (España)   Russian (Russia)

Monumenti

Teatri

teatro farneseTeatro Farnese

Costruito all'interno del Palazzo della Pilotta per volere del duca Ranuccio I Farnese nel 1618, ma inaugurato solo 10 anni più tardi in occasione del matrimonio tra Odoardo Farnese e Margherita de Medici, il Teatro Farnese rappresenta un' importante tappa nella storia del teatro con la prima scena mobile e la struttura a ferro di cavallo. Interamente in legno, progettato da Giovan Battista Aleotti (l'Argenta), fu inaugurato con una spettacolare naumachia, ma utilizzato solo nove volte (l'ultima nel 1732). Praticamente distrutto nel 1944 durante un bombardamento. Ricostruito negli anni '50, oggi è un museo, solo raramente utilizzato per concerti.

 

Teatro Regio

teatro regioVoluto da Maria Luigia duchessa di Parma, il Teatro Regio fu inaugurato nel 1829. Tempio della lirica e tappa obbligata per gli amanti delle opere di Giuseppe Verdi. Costruito dall'architetto di corte Nicola Bettoli, è in stile neoclassico. All'interno, tra stucchi dorati e velluti rossi, grande lampadario proveniente da Parigi e sipario decorato dal Borghesi. Al piano superiore si trova il foyer, utilizzato per la presentazione delle stagioni di musica e danza e per mostre temporanee.

 

Teatro Magnani

Il teatro di Fidenza venne progettato dall'architetto di corte della duchessa Maria Luigia, Nicola Bettoli, nel 1813, anno di nascita di Giuseppe Verdi. Terminato solo nel 1861, è ancora oggi il teatro principale della città. L'interno in oro e stucchi bianchi, opera di Girolamo Magnani da cui il teatro prende il nome, presenta tre ordini di palchi e un loggione su pianta a ferro di cavallo. Nel teatro anche un bel Ridotto con decorazioni del Magnani.

 

teatro VerdiTeatro Verdi

All'interno della Rocca, nel centro della città, il teatro venne inaugurato nel 1868 e dedicato al Giuseppe Verdi nonostante il parere contrario del Maestro: per l'occasione le signore vestirono di verde e i signori portarono cravatte dello stesso colore. Piccola "bomboniera", dopo il restauro e la nuova inaugurazione nel 2001 in occasione dei cento anni dalla morte di Verdi, il teatro può ospitare circa 300 persone.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.